212021Nov
Malattie neurologiche e psichiatria. Quanto abbiamo ancora da approfondire?

Malattie neurologiche e psichiatria. Quanto abbiamo ancora da approfondire?

Molte malattie neurologiche si accompagnano a sintomi psichiatrici sono, frequentemente, attinenti alla sfera dell’affettività e dell’umore.

Malattie neurologiche e psichiatria: il rapporto tra neurologia e sintomi psichiatrici, sono numerosi, frequenti e ancora molto da esplorare. Tra questi gli studo dei rapporti tra manifestazioni ansioso-depressive e le malattie neurologiche sono tra i temi più controversi nella letteratura scientifica.
Esiste una chiara e forte associazione tra depressione/ansia e la Malattia di Alzheimer, ma esiste anche evidenza di associazione con la disabilità cognitiva, malattia di Parkinson, le cefalee, le epilessie, la sclerosi multipla.

Tuttavia la natura di queste relazioni non è ben definita. Una delle questioni più dibattute è, ad esempio, quella volta a comprendere se i fenomeni depressivi, che spesso precedono la comparsa di demenza, siano un fattore prodromico oppure un fattore di rischio della malattia, o ancora una reazione emotiva alla perdita di competenze cognitive.
La frequenza con cui le patologie neurologiche si associano ai disturbi psichiatrici è così elevata da rendere improbabile un legame di tipo casuale. Per spiegare questa associazione sono state avanzate diverse teorie che chiamano in causa una possibile comune disfunzione neurotrasmettitoriale, serotoninergica, noradrenergica, glutammatergica e dopaminergica.

I farmaci antidepressivi più recentemente introdotti nella pratica clinica presentano un meccanismo di azione di tipo multimodale in grado di modulare la trasmissione dei neurotrasmettitori agendo su più targets recettoriali.

La relazione tra difficoltà cognitive e psichiatria

Va continuamente sondata e sviluppata la relazione tra la cognitività e i sintomi psichiatrici nel paziente depresso/ansioso. Obiettivo è migliorare la qualità della vita, soprattutto quando la depressione o l’ansia si presentano nell’ambito di una più complessa patologia neurologica.

Per approfondire consultare i seguenti link:
https://www.cooperativaprogettazione.it/stimolazione-cognitiva-riabilitazione-psichiatrica/https://www.traumacranico.net/stimolazione-cognitiva/

Share Button